@Pat – 9 settembre 2014

Cari amici,

al ritorno dalle ferie estive tante sono le novità politiche e non solo.
Prima tra tutte che Renzi mi ha voluta nella commissione ristretta che si occupa di riforma della scuola e già dal primo incontro del 25 agosto a Palazzo Chigi, con lui abbiamo discusso a lungo delle linee guida che poi sono state presentate e inserite nel sito Passodopopasso – Mille giorni per cambiare l’Italia e che saranno sottoposte, per consigli e criticità, al vaglio di chi la scuola la vive quotidianamente.
In un grande “patto educativo” con studenti docenti e genitori, volto a formare la scuola del futuro.
Forse a questo ha contribuito il mio intervento sulla scuola della direzione nazionale del 31 luglio scorso,
(lo ripropongo per chi non lo avesse ascoltato) o forse il fatto che sono una docente di lettere di lungo corso.
Fatto sta che Matteo ha voluto dare voce anche a chi, come me, non ricopre cariche di ministro sottosegretario o parlamentare, ma semplicemente la scuola la annusa e la vive giorno per giorno nei problemi e nella bellezza della sua quotidianità.
E questa è anche la risposta a tanti di voi che, nel leggere della riforma sulla scuola, mi hanno chiesto speranzosi se Renzi mi avesse coinvolta . Ebbene sì. Il nostro premier ha avuto la sensibilità e l’accortezza di farlo . E l’avventura, se vivrà il grande spirito di condivisione che si propone, sarà davvero straordinaria.

Volevo poi informarvi che il 16 settembre, dalle ore 17.30, il circolo pd eur di piazzale Adenauer sarà aperto per il rinnovo delle tessere del 2013 e per nuovi eventuali tesseramenti.
Sarò davvero felice se passerete a trovarci.
Anche perché, essendo en passant il mio compleanno, sarà questa l’occasione per fare un brindisi insieme. E la vostra presenza sarà per me il regalo più bello.
Vi aspetto,

Sorrisi sempre
Pat

Ps e ai tutti i colleghi presidi, prof, agli studenti e ai genitori di studenti auguro un proficuo ed entusiasmante inizio di anno scolastico.